Prima Categoria, Ideal Club Incisa - Rassina 4 - 4


CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE E - ULTIMA GIORNATA
IDEAL CLUB INCISA - RASSINA 4 - 4
Reti: Terrazzi 18’(rig.); Buonavita 30’; Ermini 47’ (rig.); Autiero 55’; Mazzeschi 59’; Fani 61’; Rossetti 72’ (rig); Rotesi 89’ (rig).
IDEAL CLUB INCISA: Arnetoli (46’ Pasqualetti ), Ermini, Brachi, Tani, Valcareggi (80’ Alterini), Buccianti (62’ Aglietti), Autiero (67’ Bencivenni Stufi), Segoni (70’ Outete) Mazzeeschi, Rotesi, Zerini A disposizione: Tortoriello, Biondi All. Consigli
RASSINA: De Marco, Contemori, Borghesi, Ezechielli, Fracassi, Landini (57’ Rossetti)Terrazzi, dattile, Falsini (87’ Gardeschi), Buonavita(83’ Pietrini), Cordovani (57’ Fani) A disposizione: Sammartano, Coulibaly, Colcelli All. Nicola Occhiolini
Arbitro: sig. Magherini sez. Prato
INCISA – finisce in parità (4-4) la partita tra Ideal Club Incisa e Rassina. Una gara da fine campionato che nonostante le numerose reti non ha entusiasmato più di tanto e che è stata caratterizzata dai ben quattro rigori (due per parte ) assegnati da parte del direttore di gara sig. Magherini della sez. di Prato. Un risultato che era comunque ininfluente per la squadra casentinese visto che il Bibbiena ha vinto a Pergine e quindi ci sarà l’appendice play off tra due settimane tra Rassina e la vincente dello spareggio tra Bibbiena ed Ambra. Una partita che comunque ha avuto una sua valenza perché il Rassina ha presentato una formazione ampiamente rimaneggiata con la presenza da titolare di Dattile e l’inserimento in squadra di ben tre juniores (Lçandini e Cordovani dall’inizio e Pietrini da subentrante. Un test comunque che serve per verificare anche le potenzialità dei così detti rincalzi : ma veniamo alla cronaca. Al 1’ gran tiro di Autiero che trova la risposta di De Marco che devia la sfera in angolo. L’incisa spinge ed all’8’ Segoni entra in area ma viene fermato da Fracassi che interrompe l’azione del valdarnese pericolosamente presentatosi davanti a De Marco. Il Rassina replica ed al 18’ passa in vantaggio. Terrazzi viene fermato irregolarmente in area e l’arbitro decreta il rigore trasformato dallo stesso giocatore che spedisce la sfera alla sinistra del portiere. Al 23’ l’Incisa ha una buona occasione con Rotesi che va via via in velocità e defilato in area di rigore da sinistra impegna un attento De Marco che no n si fa sorprendere.e respinge. Al 30’ il Rassina perviene al raddoppio. Fa tutto Buonavita che va via in velocità e dal limite centrale effettua un tiro a girare che manda il pallone all’incriocio sinistro imprendibile per il portiere. I padroni di casa tentano subito una reazione ed al 33’ Segoni dal limite centrale colpisce la traversa e sugli sviluppi Zerini non inquadra poi la porta. Allo scaderte al 44’ Brachi da sinistra manda il pallone in area dove Zerini di testa manda di poco sopra la traversa. Si va così negli spogliatoi con il Rassina in vantaggio per 2 a 0. Partita chiusa? Niente affatto perché al 47’ l’Incisa accorci a le distanze. Grazie ad un calcio di rigore concesso per un fallo di Terrazzi su Segoni. Sul dischetto va Ermini che manda la sfera alla sinistra del portiere. E’ un momenrto favorevole ai locali ed al 53’su cross di Autiero, Mazzeschi interviene di testa e colpisxce il palo alla sinistra di Demarco. L’Incisa insiste ed al 55’ pareggia i conti grazie ad un gran goal di Autierio che dal limite manda il pallone all’incrocio imprendibile per De Marco. I valdarnesi sfruttano il momentaneo sbandamento del Rassina ed 59’ Mazzeschi emula il compagno di squadra con un tiro similare che spedisce il pallone all’incrocio senza alcuna possibilità di intervento per il portiere. Nrel valzer delle reti si iscrive due minuti dopo al 61’ sfruttando un bell’assist di Falsini, entra in area e con un bel diagonale manda il pallone in rete pareggiando i conti. (3-3). Al 67’ opportunità per il Rassina con Buonavita che si invola bene sulla fascia sinistra ed entra in area ma non riesce a sfruttare al meglio la situazione per uno scontro con il portiere e l’azione sfuma. Al 72’ il Rassina torna nuovamente in vantaggio. Falsini entra in area e viene atterrato con conseguente rigore assegnato dall’arbitro. Sul dischetto va Rossetti che mette la sfera a fil di palo alla destra di Pasqualetti. All’88’ grande occasione per i casentinesi con Fani che entra in area e sfugge ad un difensore presentandosi davanti al portiere che però evita la capitolazione chiudendo lo specchio della porta in uscita. Da goal fatto a goal subito. Un minuto dopo all’89’per un fallo su Ermini il direttore di gara concede l’ennesimo rigore trasformato con freddezza da Rotesi per il definitivo 4 a 4. La partita finisce qui con il Rassina che tra due settimane affrionterà la vincente dello spareggio tra Bibbiena e Ambra.

Rassina Calcio

Posta un commento

0 Commenti